Le Rêve d’Eleanor: Damien Rice a Parigi per Amnesty. Il concerto è già SOLD OUT

img_0812

Foto: Press/Olympia

Nel 2018 ricorre il settantesimo anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, per celebrare questa ricorrenza Bill Shipsey (fondatore di Art for Amnesty, un attivista dei diritti umani, avvocato e membro di lunga data di Amnesty International) ha creato un progetto intitolato “Le Rêve d’Eleanor” (“Eleanor’s Dream”) per promuovere un Mondo in cui tutti i diritti umani siano rispettati. Per il progetto, Shipsey, ha invitato artisti di varie discipline presenti nel mondo, per realizzare una performance creativa attraverso un concerto, una esposizione o altre performance da realizzare durante il corso dell’anno.

Le Rêve d’Eleanor” è un tributo a Eleanor Roosevelt che ha giocato un ruolo fondamentale nell’adozione della Dichiarazione il 10 Dicembre 1948.

Il concerto di beneficienza dell’artista irlandese Damien Rice, contribuirà a diffondere questo messaggio di Amnesty International e si terrà alla prestigiosa Olympia Music Hall, lunedi 11 Dicembre 2017 per ricordare questa importante ricorrenza. L’ultima esibizione di Damien per Amnesty è avvenuta nel 2012 in occasione dello spettacolo: “Electric Burma concert for Aung Suu Kyi”

“Amnesty protects humanity from inhumanity” (Amnesty protegge l’umanità dall’inumanità ndr) ” dichiara a riguardo l’artista, Damien Rice. Il giorno 10 Dicembre 2018, esattamente 70 anni dopo l’adozione della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, un altro grande evento si terrà sempre a Parigi, presso l’AccorHotels Arena. I dettagli saranno poi forniti in seguito.

L’evento, previsto all’Olympia a dicembre, ha registrato il “tutto esaurito” nel giro di pochi giorni dalla messa in vendita dei biglietti sul web.
Confidiamo nell’organizzazione di una data italiana di Damien Rice per questo importante progetto di Amnesty e ci rendiamo disponibili come testata giornalistica a darne massima copertura mediatica.

Luana Salvatore
editor@riocarnivalmagazine.it

 

About Luana Salvatore

Giornalista pubblicista, Editore/Direttore di RioCarnival, ha fondato un movimento per la rivalutazione "sensoriale" della musica. Componente dell'Academy MEDIMEX (giuria per i premi delle produzioni musicali italiane, equivalente dei Brit Awards), ha collaborato con alcune testate musicali, tra cui l'edizione web di Rolling Stone.
Contatti: editor@riocarnivalmagazine.it - www.luanasalvatore.com

Share
be a pal and share this would ya?
Le Rêve d’Eleanor: Damien Rice a Parigi per Amnesty. Il concerto è già SOLD OUT