Duran Duran per Bulgari a Roma, due concerti al Foro Italico di cui uno “segreto”

dd6

Foto: Luana Salvatore

Bulgari ha presentato a Roma la collezione di alta gioielleria dedicata agli anni e denominata: “Wild Pop”. Ottanta pezzi disegnati da Lucia Silvestri, dal 2013 Jewellery Creative Director del brand.

I Duran Duran, icona pop e simbolo degli anni ottanta, sono stati chiamati proprio da Bulgari per celebrare questa nuova collezione di gioielli e si sono esibiti per due show a sorpresa (di cui uno super “segreto”) giovedì 28 giugno ed venerdì 29 giugno, durante una serata di gala con cena stellata, in un struttura mobile all’interno del Teatro dei Marmi presso il Foro Italico. Nella sala accanto, mentre era in corso la cena, si teneva una sfilata animata dalle note di un DJ set con la presentazione delle nuove creazioni Bulgari.

Presenti esponenti del mondo della moda e dello spettacolo, dai brand ambassador quali Bella Hadid, Eva Green e Lady Kitty Spencer ad Andrea Bocelli, le modelle Yasmin ed Amber Le Bon – rispettivamente moglie e figlia del cantante Simon Le Bon – sino ad attori ed attrici come Isabella Ferrari.

Il primo concerto dei Duran Duran è stato una vera e propria sorpresa, il palco era coperto da un tendone e risultava quasi invisibile, alcuni musicisti si sono esibiti durante la cena davanti al tendone nero che ricopriva l’area del palco e le americane. Nessuno degli ospiti era consapevole di quello che poi sarebbe accaduto.

Ad un certo punto, dopo il dolce ed i brindisi, le pose dei VIP e la musica che incalzava, è inziato un gioco di luci incalzante. Mentre si apriva il sipario “segreto” si intravedevano già i Duran Duran sul palco e dai tavoli si scatenava il delirio. Donne ed uomini elegantemente vestiti e molto composti si sono avvicinati al palco scatenandosi in balli e cori, intonando i brani di una band che ha fatto la storia della musica ed è prossima a festeggiare la ricorrenza del quarantennale della loro carriera, iniziata nel 1978.

I Duran Duran hanno suonato molte delle loro HITS, iniziando con “A View to a Kill” sino a “Rio”, per 40 minuti di spettacolo, con tanto di esplosione di coriandoli e luci multicolore che hanno trasformato una cena di gala in una vera e propria festa, apprezzata da tutti i presenti. Un concerto “segreto” la prima sera ed uno show su invito la seconda sera. Molto carichi sul palco, hanno dato il meglio di loro stessi e nonostante il tempo che passa e lascia qualche ruga sui loro volti, John, Nick, Simon e Roger restano sempre gli idoli pop di un tempo e musicisti di tutto rispetto. Lunga vita ai Duran Duran!

https://www.bulgari.com

Luana Salvatore

About Luana Salvatore

Giornalista pubblicista, Editore/Direttore di RioCarnival, ha fondato un movimento per la rivalutazione "sensoriale" della musica. Componente dell'Academy MEDIMEX (giuria per i premi delle produzioni musicali italiane, equivalente dei Brit Awards), ha collaborato con alcune testate musicali, tra cui l'edizione web di Rolling Stone.
Contatti: editor@riocarnivalmagazine.it - www.luanasalvatore.com

Share
be a pal and share this would ya?
Duran Duran per Bulgari a Roma, due concerti al Foro Italico di cui uno “segreto”