ANCHE LODOVICA COMELLO VUOL FARE IL ROCK

lodovica
C’è chi lo considerava già spacciato due decenni fa, invece il genere rock, quello giovanile per eccellenza, dura a morire. Almeno nelle intenzioni di chi lo vuole fare, e lo reinventa come meglio crede. Ascoltate il disco di Lodovica Comello Mariposa, uscito questa settimana in Italia, a firma della star internazionale più amata dai teen del mondo Disney, per farvi un’idea di come si portano sonorità dure anche in quel mondo lì.

I puristi inorridiscono, ma la musica giovanile va alimentata anche così. “Ho in mente i miei idoli assoluti come Cesare Cremonini e Elisa – ci ha detto la 25enne Lodovica presentando l’album – e l’ispirazione per il disco è nata dai miei gusti, da quello che ascolto solitamente. Voglio far dimenticare il mondo di Violetta più che con il mio primo disco Universo”. Per quelli che non lo sapessero, la Comello è stata per tre anni la personificazione dei sogni giovanili attraverso l’amato personaggio Francesca della serie tv Disney “Violetta”, appunto.

Ma ora è tornata in Italia, con tanto di periodo di riadattamento (“un anno complicato, ma sono un’orgogliosa italiana”) e stupore per aver ritrovato il suo paese meglio di quello che credeva: “I miei in Friuli hanno un negozio di abbigliamento e al telefono si lamentavano della crisi. Sono arrivata qua e mi sembra non male, se paragonata alla vera povertà che ho visto in Argentina”.

Lodovica Comello @ Veronica Ruiz_bSarà, ma per lei ora ricomincia una carriera fatta di musica e spettacoli dal vivo, il che è incoraggiante e ammirevole per chi ha avuto tutto dallo show biz in così poco tempo: “Stare a lavoro sul set di un programma simile mi ha fatto capire quanto la musica fosse la mia strada. Voglio essere più rock, voglio fare uno spettacolo che sia curato in tutti i dettagli e il mio disco è frutto di un intenso lavoro di 9 mesi. Ho coordinato tutto da Buenos Aires, dove vivevo per lavoro, mentre il mio produttore Fabio Serri era a Milano”.

Davvero un’eroina dei due mondi: “Sul set mi portavo il mio quaderno di appunti dove annotavo tutte le cose che mi colpivano per poi farne dei testi. E nei weekend lavoravo all’incisione”.

Instancabile artefice dei suoi progressi musicali, ora Lodovica si gode il primato su iTunes del suo singolo Todo El Resto No Cuenta. Il tour, conballerini e live band al completo, la porterà sui principali palchi italiani con tappe a Milano (7/2 Teatro Linear4Ciack), Torino (10/2 teatro Colosseo), Padova (21/2 Gran Teatro Geox), Bari (26/2 teatro Team), Napoli (28/2 Teatro Palapartenope), Catanzaro (1/3 Teatro Politeama), Palermo (3/3 Teatro Massimo), Catania (4/3 Teatro Metropolitan),  Rende (6/3 Teatro Garden),  Lecce (8/3 teatro Politeama Greco), Pordenone (10/3 Teatro Verdi), Bologna (15/3 Sala Europa) Pescara (17/3 teatro Massimo Sala 1), Firenze (18/3 OBIHall).

CHRISTIAN D’ANTONIO

About Christian D'antonio

Christian D'Antonio (Salerno, 1974) osserva, scrive e fotografa dal 2000. Laureato in Scienze Politiche, è giornalista professionista dal 2004. Redattore di RioCarnival. Attualmente lavora nella redazione di JobMilano e collabora con Freequency.it Ha lavorato per Panorama Economy, Grazia e Tu (Mondadori), Metro (freepress) e Classix (Coniglio Ed.)

Share
be a pal and share this would ya?
ANCHE LODOVICA COMELLO VUOL FARE IL ROCK